Il mio primo incontro con una trans a Imperia È stato incredibile.


Alta, altissima, io sono un uomo di 44 anni e sono alto 1,70 ma lei è almeno 1,80 e con il tacco 12 era qualcosa di immenso. Due occhi molto sexy, lunghi capelli biondi mossi e profumati, una maglietta che sembrava esplodere per contenere un seno perfetto e abbondante, una minigonna cortissima, autoreggenti.... Come potevo non notare una meraviglia simile? Partiamo dal fatto che mi trovavo a Imperia Ma che sono di Savona. Mi fermo per prendere un drink in un bar e come faccio a non notare una bellezza simile? Ero praticamente attratto al 100x100, non riuscivo a resistere al suo fascino e lei sapeva benissimo Tutto questo perché mi stuzzicava con sguardi maliziosi. Unico imprevisto? Non avevo mai avuto un incontro con una trans e mi sentivo molto agitato. Le chiacchiere sono scattate subito, il giusto feeling è stato immediato e il suo invito a salire da lei è stato emozionante. Mi fa notare Tra l'altro che lei abita proprio lì vicino e ci si arriva anche a piedi quindi..... Saliamo..... non faccio in tempo a entrare che mi ritrovo le sue labbra stampate sulle mie e la sua lingua che mi cerca in ogni millimetro della bocca. Non entrerò nei particolari perché sono cose molto riservate Ma vi posso assicurare che un simile coinvolgimento non l'avevo mai trovato in un incontro con una donna ed è stata praticamente perfetta.

Vota la storia:




Non ci sono commenti

Per commentare registrati o effettua il login

LOGIN
REGISTRATI

Errore

Hai dimenticato la password? Errore
Attendere prego
Registrati ora!